notizie

altre notizie

28/12/2007

I progetti degli operatori e i prossimi interventi

Dopo l'inaugurazione dei lavori al CIV di Bolzaneto

Oggi che i lavori pubblici sono terminati tocca al CIV "Il Borgo" fare la sua parte. E concretizzare il progetto per la creazione del Centro Integrato di Via di Bolzaneto.

"Nel nostro piano di investimenti, finanziati dall'U.E. - racconta Paola Massili, presidente del Consorzio che riunisce quarantadue operatori economici - abbiamo inserito alcuni interventi per dare ai nostri negozi un'immagine coordinata: l'acquisto di tende da esterno identificative del CIV, la dotazione di personal computer, la crazione di un nuovo sito internet, l'implementazione di un servizio sms tra i consorziati per agevolare le comunicazioni interne al gruppo, l'installazione di bacheche e di un pannello luminoso con il quale promuovere le nostre iniziative. Proprio sul piano delle manifestazioni, in questo ultimo periodo abbiamo avuto le nostre soddisfazioni, come il gradito ritorno della Festa della Tavola" Bronzea che la prima domenica di settembre anticipa l'Expo di Pontedecimo. E' di questi giorni l'allestimento di luminarie natalizie davvero importanti, alle quali hanno aderito anche molti operatori non iscritti al Consorzio".

 

Oltre alle iniziative promozionali e di animazione del territorio, il Consorzio vuole affrontare anche i temi della vivibilità del quartiere, comela sicurezza. "Per dare maggiore garanzia agli operatori e ai cittadini - interviene Ilaria Mussini, vice presidente del CIV - vorremmo installare le telecamere all'interno del Centro Intergrato di Via. C'è poi la questione del mercarto coperto, per il quale stiamo portando avanti un progetto di rinnovamento globale insieme al Comune. Per quanto attiene al mercato rionale, invece, l'inaugurazione del CIV da modo di ricollocare i banchi nella loro sede naturale, in via Bonghi, in via Bettini e in piazza Livraghi". Infine il tema dei parcheggi, per i quali la presidente Paola Massili commenta con soddisfazione la realizzazione di un'ulteriore fetta di posti auto, circa sessanta, nell'area dell'ex Bocciofila.

 

Sui lavori ancora da attuare interviene Gianni Crivello, presidente del V Municipio Valpolcevera: "Rimane da effettuare il restauro della scuola Dante Alighieri in Piazza Rissotto, che è stato inserito nel piano triennale delle opere pubbliche. Oggi comunque non si può non esprimere soddisfazione per il termine dei lavori a Bolzaneto che hanno dato un grosso valore aggiunto al quartiere e alla sua vivibilità". Il 18 dicembre si festeggerà la chiusura di un cantiere. Rimangono però ancora aperte diverse questioni relative proprio alle opere pubbliche sul territorio.

 

In primo piano il Mercato Ortofrutticolo da inaugurare e il parcheggio, attivo, di via Gallino a Pontedecimo. "Nel caso del Mercato penso sia chiara a tutti - precisa Mario Margini, assessore ai Lavori Pubblici del Comune de Genova - la dimensione dll'opera di cui stiamo parlando, che ha necessitato di un intervento enorme sulle infrastrutture con la realizzazione della nuova viabilità di Bolzaneto. Al momento insieme agli operatori stiamo lavorando alla personalizzazione degli stand e al paino trasferimenti nonchè al miglioramento della movimentazione interna. Per quanto attiene al parcheggio di Pontedecimo, credo che rispetto ad un primo momento la struttura sia migliorata. Comunque abbiamo creato una Commissione per valutare l'impatto del silos sul territorio e stiamo lavorando per migliorare la viabilità di Pontedecimo".

 

Articolo tratto dalla rivista: "La Polcevera n. 10 Dicembre 2007"

Autore: Alice Tordo